Roma-Lecce, le probabili formazioni: turnover leggero, spazio a Pérez e Shomurodov. C’è Oliveira

ROMA LECCE COPPA ITALIA – La Roma apre il suo capitolo stagionale di Coppa Italia domani contro il Lecce alle 21 in un Olimpico a capienza ridotta per le restrizioni anti-Covid. Al massimo 5mila tifosi sugli spalti. Mourinho non ha presentato la sfida nella consueta conferenza stampa di vigilia, ma è possibile che il portoghese opti per il 4-2-3-1 e per un po’ di turnover leggero. In porta inamovibile Rui Patricio, autore di un super-parata contro il Cagliari. Sarà assente Mancini per squalifica, linea a 4 con Karsdorp, Ibanez e Kumbulla, e a sinistra Viña (ma non è escluso che si sposti Maitland-Niles). A centrocampo il neo arrivato Oliveira con Cristante, possibile turno di riposo per Veretout. Alle spalle di Shomurodov, che dovrebbe far rifiatare Tammy Abraham, ci potrebbero essere Mkhitaryan, Felix e Pérez (o El Shaarawy), per concedere un turno di riposo a Zaniolo.
Arbitra il match Volpi della sezione di Arezzo, al Var Sozza.

I precedenti

L’ultimo precedente tra Roma e Lecce risale al febbraio 2020 in Serie A, poche settimane prima della sospensione del campionato a causa del Covid. All’Olimpico si era imposta la squadra di casa per 4-0. Mentre l’ultimo incrocio tra i due club in Coppa Italia risale all’agosto 1982, in una gara che termina a reti bianche, nella terza giornata della fase a gironi della competizione.

Leggi anche:
Numeri e curiosità di Roma-Lecce

Dove vederla

La partita di Coppa Italia RomaLecce, sarà visibile in chiaro su Mediaset su Canale 5. La tra capitolini e pugliesi sarà trasmessa anche in streaming su Mediaset Infinity, visibile tramite pc, smartphone e tablet sul sito o scaricando l’App disponibile sia su iOS sia Android.

Roma-Lecce, le probabili formazioni

 ROMA (4-2-3-1): 1 Rui Patricio; 2 Karsdorp, 24 Kumbulla, 3 Ibañez, 5 Viña; 27 Oliveira, 4 Cristante; 77 Mkhitaryan; 11 Perez, 64 Felix; 14 Shomurodov.
A disp.: 87 Fuzato, 63 Boer, 15 Maitland-Niles 59 Zalewski, 17 Veretout, 9 Abraham, 22 Zaniolo, 74 Oliveras, Keramitsis, 19 Reynolds, 92, El Shaarawy 52 Bove.
All.: José Mourinho.

BALLOTTAGGI: Vina-Maitland Niles, Karsdorp-Niles, Cristante-Veretout, Zaniolo-Perez-El Shaarawy, Abraham-Shomurodov
SQUALIFICATI: Mancini
IN DUBBIO: Smalling
DIFFIDATI: –
INDISPONIBILI: Spinazzola (rottura tendine d’Achille), Diawara (Coppa d’Africa), Darboe (Coppa d’Africa), Pellegrini (risentimento al quadricipite).

LECCE (4-3-3): 21 Gabriel; 17 Gendrey, 33 Calabresi, 44 Dermaku, 30 Barreca; 24 Faragò, 42 Hjulmand, 8 Gargiulo, 27 Strefezza, 9 Coda, 10 Di Mariano.
A disp. 35 Samooja, 12 Borbei, 31 Hasic, 25 Gallo, 29 Blin, 23 Bjorkengren, 14 Helgason, 99 Rodriguez, 37 Majer, 11 Olivieri.
All.: Marco Baroni

BALLOTTAGGI: –
SQUALIFICATI:
IN DUBBIO:
DIFFIDATI: –
INDISPONIBILI: Pisacane, Listkowski.

Arbitro: Volpi (sez. Arezzo)
Assistenti: Saccenti – Scatragli
IV Uomo: Cosso
Var: Sozza
AVAR: Peretti

L'articolo Roma-Lecce, le probabili formazioni: turnover leggero, spazio a Pérez e Shomurodov. C’è Oliveira sembra essere il primo su Roma news.

Trigoria, seduta di vigilia in vista del Lecce: si rivede El Shaarawy (FOTO)

ROMA LECCE ALLENAMENTO – La Roma in mattinata si è ritrovata a Trigoria per la seduta di allenamento di vigilia al match di Coppa Italia contro il Lecce, in programma domani allo Stadio Olimpico alle 21. I giallorossi sul proprio sito ufficiale hanno reso noti gli scatti della sessione odierna, e si rivede anche Stephan El Shaarawy, che aveva seguito il match contro il Cagliari dalla tribuna. E’ probabile quindi che possa essere disponibile già da domani. Saranno poi impiegabili per questa gara anche Cristante e Ibañez, che con la squadra di Mazzarri non erano scesi in campo causa squalifica. QUI la gallery proposta dai capitolini.

Leggi anche:
Roma-Lecce, le probabili formazioni: turnover leggero, spazio a Pérez e Shomurodov. C’è Oliveira

L'articolo Trigoria, seduta di vigilia in vista del Lecce: si rivede El Shaarawy (FOTO) sembra essere il primo su Roma news.

Cagliari, Deiola e Cragno positivi al Covid. Entrambi erano in campo contro la Roma

COVID SERIE A – Continuano a crescere i casi Covid in Serie A, con nuove positività registrate tra le fila rossoblù: “Il Cagliari Calcio comunica che gli ultimi test diagnostici eseguiti hanno rivelato la positività al Covid-19 di Alessio Cragno e Alessandro Deiola: entrambi vaccinati, asintomatici, si trovano in isolamento domiciliare. Il Club ha avviato le procedure del caso e resta in contatto con le autorità sanitarie competenti. Negativo ai test e guarito dal Covid Christian Oliva. Sono così attualmente 11 i casi di positività, tra prima squadra e Primavera.”. Sia Cragno che Deiola erano in campo contro la Roma due giorni fa all’Olimpico.

Leggi anche:
Sampdoria: Giampaolo è ufficialmente il nuovo allenatore, torna dopo 3 anni a Genova

L'articolo Cagliari, Deiola e Cragno positivi al Covid. Entrambi erano in campo contro la Roma sembra essere il primo su Roma news.

Sampdoria: Giampaolo è ufficialmente il nuovo allenatore, torna dopo 3 anni a Genova

SAMPDORIA GIAMPAOLO ALLENATORE – Oggi è arrivata l’ufficialità del nuovo allenatore della Sampdoria. Come riportato dal sito ufficiale della squadra doriana, si tratta del ritorno in panchina di Marco Giampaolo. Il tecnico abruzzese sostituisce l’esonerato Roberto D’Aversa dopo la sconfitta contro il Torino. Per lui un ritorno sotto la Lanterna dopo che ha allenato la squadra blucerchiata per tre stagioni tra il 2016 e il 2019 prima di passare al Milan.

L'articolo Sampdoria: Giampaolo è ufficialmente il nuovo allenatore, torna dopo 3 anni a Genova sembra essere il primo su Roma news.

Torna la radio di Romanews.eu: segui Roma-Lecce sul nostro canale Twitch e sui 90FM di New Sound Level!

ROMA LECCE ROMANEWS – Per il match contro il Lecce, in programma oggi allo stadio Olimpico alle 21 e valido per un posto nei quarti di finale di Coppa Italia, torna l’appuntamento con la Radio di Romanews.eu. A partire dalle ore 20 (e fino alle 24), infatti, potrete seguire live la sfida tra la formazione giallorossa e quella di Marco Baroni collegandovi come sempre al nostro canale Twitch. Oppure la diretta sarà fruibile anche sulla nostra pagina Facebook, YouTube o, in alternativa anche in radio sulle frequenze dei 90 FM di New Sound Level. Per collegarvi sarà sufficiente aprire i nostri canali social e cliccare sulla diretta o direttamente dal nostro sito (o la nostra App, disponibile per Android e iOS), cliccando sul banner a destra. O ancora tramite la piattaforma Spreaker di Romanews, che potete trovare qui. In studio, Fabrizio Aspri e Matteo Martini racconteranno tutte le emozioni di un confronto in cui la squadra di Mourinho deve vincere per proseguire l’avventura nella coppa nazionale e tentare di conquistare la stella d’argento. Per le dirette o per inviare un messaggio su WhatsApp il numero è il 3519060772.

L'articolo Torna la radio di Romanews.eu: segui Roma-Lecce sul nostro canale Twitch e sui 90FM di New Sound Level! sembra essere il primo su Roma news.

Baroni: “La Roma punta alla Coppa Italia. Il Lecce giocherà una partita di coraggio” (VIDEO)

BARONI ROMA LECCE – In vista del match di domani delle ore 21 tra Roma e Lecce per gli ottavi di finale di Coppa Italia, ha parlato il tecnico dei pugliesi Marco Baroni. L’allenatore, ex calciatore della Roma, ha risposto alle domande dei cronisti in vista della sfida di domani trattando molti temi sia sulla partita di domani che sul futuro della sua squadra.

Le parole di Baroni prima di Roma-Lecce

Con la Roma è un big match.
Questa gara è un premio per tutti, ma dobbiamo pensare a questa gara come una sfida per noi. Possiamo misurarci contro una squadra importante con giocatori di livello internazionale. Al di là di chi andrà in campo per noi questo può essere motivo di impegno. Ho chiesto alla squadra una gara di coraggio, non dobbiamo snaturare il nostro gioco. Non sarà una festa, sarà un’opportunità. Dobbiamo lanciare una sfida a noi stessi. Non si potrà sbagliare niente, nemmeno una rimessa naturale, dunque ben venga questa partita. Non potremo fare un calcio di timore, altrimenti ci asfaltano.

Turnover?
Ci sono un po’ di ragazzi che avranno l’opportunità di andare in campo. Tutti vorrebbero giocare, tuttavia abbiamo tanti incontri ravvicinati. Faremo il possibile comunque per onorare questa gara, per noi e per chi ci segue. Non voglio chiamare avvicendamenti, anche perché in questa gara avremo davvero bisogno di tutti. Abbiamo una squadra nostra per essere pronti in questi impegni ravvicinati, poi il minutaggio può fare anche molto bene.

Dubbi di formazione?
Bleve devo valutare ancora perché è stato molto fermo. Da parte mia ci sarebbe la volontà di farlo scendere in campo ma dobbiamo valutare bene perché non si è allenato per tanto. Ci saranno alternanze perché ci sono energie da risparmiare. A ora ho tanti dubbi ma per una serie di fattori. Tipo Gallo ha avuto un problema intestinale e poi si è allenato bene, devo considerare anche questo ma anche altre cose. Calabresi giocherà titolare ma da centrale, mentre Gendrey come terzino destro.

I nuovi arrivati?
Simic ha bisogno di tempo, non so se di due o tre settimane. C’è bisogno di tempo, non gioca dal 12 dicembre e poi ha avuto la quarantena. C’è da lavorare. Faragò è chiaramente molto più avanti.

La Roma?
Leggo quanto la Roma ci tenga a questa competizione, ne ha vinte nove e non fa bene da tempo in Coppa Italia. Siamo consapevoli che troveremo un avversario che vuole vincere a tutti i costi. Io però non voglio che la squadra vada lì a fare una partita diversa da quelle che facciamo in campionato. Poi gli episodi potranno anche dirci il contrario, come a Pordenone in cui il risultato rischiava di essere diverso dopo una grande gara, io tuttavia chiedo la prestazione, sempre e comunque.

Gli acquisti?
Il mercato di gennaio è sempre una sessione molto complicata. Sono stati fatti degli innesti, io però alla società non ho chiesto niente semplicemente perché io sono sempre e solo concentrato su quello che ho. Poi so che si dovrà lavorare per ottenere il massimo.

Faragò che ruoli può occupare?
Lo abbiamo preso da interno e, anche se ha fatto per esigenze ruoli da terzino, ha la maturità per fare l’interno. A centrocampo ho sette elementi per tre ruoli che ci consentono di gestire bene questo reparto con grandi qualità.

L'articolo Baroni: “La Roma punta alla Coppa Italia. Il Lecce giocherà una partita di coraggio” (VIDEO) sembra essere il primo su Roma news.

Molte squadre di Premier corteggiano Mourinho ma i giornalisti inglesi lo stroncano

ROMA MOURINHO PREMIER – Il tempo di Josè Mourinho a Roma potrebbe essere già scaduto nonostante il sostegno della società e dei tifosi giallorossi. Secondo quanto riportato dall’ANSA, mancano i risultati e la crescita di un gruppo che ha meno punti della scorsa stagione. Questa è l’analisi fatta dalla BBC dell’esperienza dello Special One a Roma dopo le delusioni sulle panchine di Manchester United e Tottenham. In questo momento non mancano gli estimatori del tecnico in Premier League anche se in Inghilterra c’è anche chi pensa che la sua sia una parabola discendente. Il suo arrivo in estate ha entusiasmato la piazza anche se ora l’andamento dei giallorossi è discontinuo a causa della mancanza di equilibrio e la fragilità difensiva. Lo stesso Mourinho ha detto che questa è “una delle sfide più difficili” ed è la fragilità mentale che sorprende di più la BBC che si sofferma sugli ultimi 20′ della sfida contro la Juventus. Ora il tecnico deve puntare tutto sulla Conference League per dare un senso compiuto ad una stagione che altrimenti rischia di finire nell’anonimato. Sempre secondo la televisione britannica, questa è l’ultima occasione per Mourinho per ambire a trofei degni del suo illustre palmares.

Leggi anche:
Mourinho vuole la Coppa Italia e si affida ai titolari

L'articolo Molte squadre di Premier corteggiano Mourinho ma i giornalisti inglesi lo stroncano sembra essere il primo su Roma news.

Schick, da bidone di mercato della Roma a obiettivo del Barcellona

MERCATO BARCELLONA SCHICK – Il Barcellona lavora sul mercato nonostante i problemi di budget limitato ma vuole migliorare la rosa di Xavi. Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo ‘Mundo Deportivo’, i blaugrana stanno prendendo in considerazione l’arrivo di Patrick Schick. L’attaccante ceco ex Roma, sta giocando una fantastica stagione con la maglia del Bayer Leverkusen con la quale ha siglato ben 18 gol in 16 partite di Bundesliga e 3 assist per i compagni. Ha una media gol di 1 ogni 71 minuti, numeri da grandissimo attaccante. Dati molto diversi rispetto a quelli avuti con la maglia della Roma quando ha segnato 8 gol in 58 partite.

L'articolo Schick, da bidone di mercato della Roma a obiettivo del Barcellona sembra essere il primo su Roma news.

Roma-Lecce, 24 i convocati di Baroni: ci sono anche Coda e Barreca

ROMA LECCE CONVOCATI – Domani la Roma scenderà in campo per l’ottavo di finale di Coppa Italia contro il Lecce. Il match si giocherà allo Stadio Olimpico alle ore 21 e la vincente affronterà la vincente della sfida tra Inter ed Empoli. In vista di questa partita, il tecnico della squadra pugliese, Marco Baroni ha convocato 24 elementi. Ecco i nomi dei convocati: 1. Bleve, 3. Vera, 5. Lucioni, 8. Gargiulo, 9. Coda, 10. Di Mariano, 11. Olivieri, 14. Helgason, 17. Gendrey, 19. Listkowski, 21. Gabriel, 23. Björkengren, 24. Faragó, 25. Gallo, 27. Strefezza, 29. Blin, 30. Barreca, 31. Hasic, 33. Calabresi, 35. Samooja, 37. Majer, 42. Hjulmand, 44. Dermaku, 99. Rodriguez.

L'articolo Roma-Lecce, 24 i convocati di Baroni: ci sono anche Coda e Barreca sembra essere il primo su Roma news.

Roma-Lecce: i bookmakers vedono gli uomini di Mourinho nettamente favoriti

ROMA LECCE BOOKMAKERS – Domani alle ore 21 ci sarà l’ottavo di finale di Coppa Italia tra Roma e Lecce allo Stadio Olimpico. La vincente di questo match raggiungerà i quarti di finale dove affronterà la vincente della sfida tra Inter ed Empoli. La formazione giallorossa di Josè Mourinho è nettamente favorita anche secondo i bookmakers. Per Stanleybet.it una vittoria della squadra di casa vale 1,35 volte la posta contro i 7,80 di un successo per i giallorossi pugliesi. Il pareggio nei 90 minuti si gioca a 5. Vale ben 80 volte un risultato che potrebbe far presagire ad una partita divertente come il 2-3. Il risultato più probabile è quello del 2-0 a 6. La possibilità di veder finire il match ai calci di rigori è fissato a 7,60 contro l’1,04 entro i primi 120 minuti di gioco.

L'articolo Roma-Lecce: i bookmakers vedono gli uomini di Mourinho nettamente favoriti sembra essere il primo su Roma news.