Calciomercato: Roma e Atalanta su Azmoun, attaccante dello Zenit. I russi chiedono 25 milioni

CALCIOMERCATO AZMOUN ZENIT ROMA – Sardar Azmoun, attaccante iraniano classe 1995 in forza allo Zenit, è un obiettivo di Roma e Atalanta. A riportarlo è Gianluigi Longari, giornalista di Sportitalia. Il profilo viene valutato dai due club ed ha una valutazione di 25 milioni di euro. Centravanti abile di testa ma anche molto mobile, in questa stagione Azmoun ha segnato ben 16 reti in 22 gare nel campionato russo.

Leggi anche:
CALCIOMERCATO, MIRANTE NEL MIRINO DI INTER E MILAN

L'articolo Calciomercato: Roma e Atalanta su Azmoun, attaccante dello Zenit. I russi chiedono 25 milioni sembra essere il primo su Romanews.

Calciomercato, Inter e Milan puntano Mirante

CALCIOMERCATO ROMA MIRANTE – La Roma si prepara a salutare Antonio Mirante. Per lui stesso destino di Pau Lopez: addio a giugno. Il contratto di Mirante scadrà a breve e il suo entourage lavora per trovare una sistemazione. Soluzione che potrebbe essere a Milano. Come riporta il Corriere dello Sport infatti, ci sono Milan ed Inter sul 38enne ex Parma e Bologna. In questa stagione Mirante è sceso in campo 13 volte subendo 22 reti. In cinque occasioni ha mantenuto la porta inviolata, ma anche lui, al pari del collega spagnolo, non ha dato quella sicurezza necessaria al reparto arretrato giallorosso.

Leggi anche:
ROMA, PAU LOPEZ E MIRANTE IN USCITA: MUSSO IL SUCCESSORE

L'articolo Calciomercato, Inter e Milan puntano Mirante sembra essere il primo su Romanews.

Pau Lopez-Mirante: tempo scaduto. Pinto accelera per Musso

ROMA PORTIERE CALCIOMERCATO – Mentre la Roma cerca di evitare il settimo posto in campionato, sperando nel miracolo europeo, Tiago Pinto ha già iniziato a lavorare sul mercato per rinforzare la rosa in estate. Obiettivo numero uno: un portiere titolare.

Carles Perez può rientrare nella trattativa

Come riporta Il Corriere dello Sport, la sua intenzione era temporeggiare su Pau Lopez, per non dover spendere molti soldi in un ruolo già coperto, almeno a livello numerico. Ma i due anni deludenti dello spagnolo a Roma e il crollo di rendimento di Mirante, secondo portiere, obbligano a studiare nuove soluzioni. Una di queste, la più gradita sul panorama calcistico italiano, è Juan Musso, argentino dell’Udinese classe ’94. Le richieste friulane sono alte ma la Roma può offrire un calciatore per abbassare la spesa: si tratta di Carles Perez, un pallino dell’allenatore Gotti, come da lui stesso ammesso.

Leggi anche:
ROMA, DA AREOLA A MUSSO: L’IDENTIKIT DEI NOMI IN LISTA PER LA PORTA

L'articolo Pau Lopez-Mirante: tempo scaduto. Pinto accelera per Musso sembra essere il primo su Romanews.

No di Nagelsmann alla Roma: non sarà lui il sostituto di Fonseca

ROMA NAGELSMANN – L’avventura di Paulo Fonseca alla Roma sembra destinata a concludersi al termine della stagione. I giallorossi sono in semifinale di Europa League, ma il deludente 7° posto in campionato potrebbe aver già segnato il futuro del tecnico. Sono già tanti i tecnici valutati da Tiago Pinto per il futuro. Dalla lista dei possibili sostituti va però eliminato Julian Nagelsmann. Secondo quanto riportato infatti da Sky Sport, l’allenatore del Lipsia avrebbe detto no alla Roma.

L'articolo No di Nagelsmann alla Roma: non sarà lui il sostituto di Fonseca sembra essere il primo su Romanews.

Dzeko può dire addio a fine stagione: Inter ancora alla finestra

ROMA DZEKO ADDIO – Quest’anno non è stato semplice per Edin Dzeko. Non solo il Covid, il bosniaco è stato due volte vicino all’addio alla Roma, complice anche lo screzio con Fonseca, che per un po’ lo ha tenuto fuori rosa e gli ha revocato la fascia da capitano. MA, come ha detto il bomber: “Non conta Dzeko o la fascia, conta solo la Roma”. Il numero 9 è sembrato più in forma nelle ultime gare, e il suo gol contro l’Ajax al ritorno ha aiutato il club di Trigoria ad approdare alle semifinali di Europa League. Tuttavia, a fine stagione Edin potrebbe lasciare la Capitale. Come riporta calciomercato.com, l’Inter potrebbe tentare di cogliere l’occasione, visti i ripetuti interessamenti nerazzurri nelle scorse sessioni di mercato. C’è da dire, anche, che il trasferimento dell’attaccante più volte sembrava cosa fatta, ma le trattative sono poi sfumate tutte.

Leggi anche:
Torino-Roma, le pagelle dei quotidiani: si salva Dzeko

L'articolo Dzeko può dire addio a fine stagione: Inter ancora alla finestra sembra essere il primo su Romanews.

Dzeko può dire addio a fine stagione: Inter ancora alla finestra

ROMA DZEKO ADDIO – Quest’anno non è stato semplice per Edin Dzeko. Non solo il Covid, il bosniaco è stato due volte vicino all’addio alla Roma, complice anche lo screzio con Fonseca, che per un po’ lo ha tenuto fuori rosa e gli ha revocato la fascia da capitano. MA, come ha detto il bomber: “Non conta Dzeko o la fascia, conta solo la Roma”. Il numero 9 è sembrato più in forma nelle ultime gare, e il suo gol contro l’Ajax al ritorno ha aiutato il club di Trigoria ad approdare alle semifinali di Europa League. Tuttavia, a fine stagione Edin potrebbe lasciare la Capitale. Come riporta calciomercato.com, l’Inter potrebbe tentare di cogliere l’occasione, visti i ripetuti interessamenti nerazzurri nelle scorse sessioni di mercato. C’è da dire, anche, che il trasferimento dell’attaccante più volte sembrava cosa fatta, ma le trattative sono poi sfumate tutte.

Leggi anche:
Torino-Roma, le pagelle dei quotidiani: si salva Dzeko

L'articolo Dzeko può dire addio a fine stagione: Inter ancora alla finestra sembra essere il primo su Romanews.

Calciomercato, De Zerbi verso lo Shakhtar Donetsk

DE ZERBI SHAKHTAR DONETSK – Lo Shakhtar Donetsk è stato da poco eliminato dalla Roma negli ottavi di Europa League. Gli ucraini sono usciti dal doppio confronto con due sconfitte (3-0 e 2-1), e a fine stagione potrebbero cambiare tecnico. Secondo quanto raccolto da tuttomercatoweb, la prima scelta sarebbe Roberto De Zerbi, attuale allenatore del Sassuolo. Le trattative con l’ex squadra di Fonseca sarebbero già a buon punto. Il 41enne di Brescia sembra quindi prepararsi per un’avventura internazionale.

L'articolo Calciomercato, De Zerbi verso lo Shakhtar Donetsk sembra essere il primo su Romanews.

Dall’Inghilterra: Ancelotti spinge per il riscatto di Olsen

CALCIOMERCATO OLSEN ROMA – Carlo Ancelotti avrebbe di nuovo ribadito la sua volontà di riscattare Robin Olsen dalla Roma, almeno secondo la testata inglese liverpoolecho.co.uk. Il portiere svedese è in prestito all‘Everton, dove quest’anno ha collezionato 11 presenze in totale in tutte le competizioni, vivendo però anche qualche brutta esperienza personale, come la rapina subìta in casa più di un mese fa. Il classe ’90, però, alla fine potrebbe restare permanentemente nel club britannico, con il tecnico ex Milan che spera di chiudere l’affare in estate.

Leggi anche:
Shock Olsen: rapinato in casa con la famiglia e minacciato con un machete

L'articolo Dall’Inghilterra: Ancelotti spinge per il riscatto di Olsen sembra essere il primo su Romanews.

Pochettino non si sbilancia sul riscatto di Florenzi: “Per noi è un top, vedremo a fine stagione”

FLORENZI PSG POCHETTINO – Il futuro di Alessandro Florenzi è ancora tutto da scoprire. Il terzino, infatti, è in prestito al PSG dalla Roma con il club parigino che detiene un diritto di riscatto a 9 milioni di euro che ancora non ha deciso se esercitare o meno. Sulla questione si è espresso in conferenza stampa il tecnico della squadra francese Mauricio Pochettino: “L’interesse dell’Inter per Florenzi? Non commentiamo le indiscrezioni. Siamo ancora in tre competizioni, è la cosa più importante. Siamo tutti concentrati su questo. Ne parleremo a fine stagione quando gli obiettivi saranno raggiunti. Cosa penso di Florenzi? Che è il migliore, come tutti gli altri nella mia squadra. Deve aiutarci a vincere le partite e raggiungere gli obiettivi prefissati”.

Leggi anche:
Roma, nessun segnale dal PSG per il riscatto di Florenzi. Conte lo vuole all’Inter

Negli ultimi giorni per il laterale della Nazionale, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, si è fatta avanti con forza l’Inter, che vede nel numero 24 il rinforzo ideale per la fascia destra. Al momento attuale, però, in pole position resta sempre il Paris Saint Germain.

L'articolo Pochettino non si sbilancia sul riscatto di Florenzi: “Per noi è un top, vedremo a fine stagione” sembra essere il primo su Romanews.

Vlahovic nel mirino di Tiago Pinto: nel 2019 il colpo di fulmine

CALCIOMERCATO ROMA VLAHOVIC – Dusan Vlahovic resta uno dei principali obiettivi della Roma per la prossima stagione. Portarlo nella capitale non è facile, ma i giallorossi sembrano piuttosto determinati.

Leggi anche:
La Roma pensa al futuro: Juric ancora in corsa per la panchina, Belotti o Muriel per l’attacco

Calciomercato Roma, l’obiettivo numero uno resta Vlahovic: ecco come ha stregato Tiago Pinto

Valhovic sembra aver stregato Tiago Pinto. Secondo quanto riportato da La Repubblica, il general manager giallorosso è rimasto colpito dall’attaccante serbo nell’estate del 2019, durante un’amichevole andata in scena negli Usa tra il Benfica, club di cui era dirigente, e la Fiorentina. Il giocatore andò a segno e offrì una prestazione degna di nota. Non a caso, Pinto ne parlò con Ruben Dias, attualmente al Manchester City. La società viola lo lascerà partire solo di fronte ad un’offerta importante. Per la Roma spendere 30 milioni per un over 30 al momento è impensabile, ma un investimento significativo su un classe 2000 rientrerebbe perfettamente nei piani del club.

L'articolo Vlahovic nel mirino di Tiago Pinto: nel 2019 il colpo di fulmine sembra essere il primo su Romanews.