Dopo Ibanez, ecco il rinnovo per Karsdorp: i dettagli del nuovo contratto

ROMA KARSDORP RINNOVO – Continua il lavoro di Tiago Pinto sui rinnovi di contratto. Dopo quello annunciato ieri di Ibanez, il prossimo potrebbe essere quello di Rick Karsdorp. Secondo quanto riporta Angelo Mangiante di Sky Sport, infatti, la firma dell’olandese per il nuovo accordo con la Roma ci sarà la prossima settimana: rinnovo per quattro anni e mezzo senza nessuna clausola rescissoria.

Dopo le prime tre stagioni complicate a Trigoria, di cui una in prestito al Feyenoord, finalmente Karsdorp è diventato un pilastro della Roma di Fonseca: 28 presenze da inizio stagione con tanto di un gol e ben 5 assist. La svolta è arrivata con il cambio modulo e il passaggio alla difesa a tre, oltre a un netto miglioramento della forma fisica con i continui infortuni ormai alle spalle.

L'articolo Dopo Ibanez, ecco il rinnovo per Karsdorp: i dettagli del nuovo contratto sembra essere il primo su Romanews.

Roma, inserita la clausola rescissoria nel contratto di Ibanez: ecco la cifra

ROMA IBANEZ CONTRATTO CLAUSOLA – La Roma targata Friedkin inizia a blindare i suoi gioielli. Roger Ibanez ha prolungato il suo accordo con il club giallorosso fino al 2025, allungando di un anno il precedente accordo. Come riporta gianlucadimarzio.com, il brasiliano andrà a guadagnare 1,2 milioni di euro l’anno come base fissa, con dei bonus legati alle presenze che potranno portare il suo ingaggio ad un massimo di 1,7 milioni. In più nell’accordo è stata inserita una clausola rescissoria di 80 milioni di euro. Una cifra importante che fa capire quanto il club creda nel ragazzo e che detta anche una linea nuova nella gestione dei propri calciatori. Inserire le clausole nei rinnovi di contratto è una novità introdotta dalla famiglia Friedkin e da Tiago Pinto che nasce dalla volontà di blindare i propri gioielli e indirizzare con maggiore forza le – eventuali – trattative, rendendo meno attaccabili i loro cartellini.

L'articolo Roma, inserita la clausola rescissoria nel contratto di Ibanez: ecco la cifra sembra essere il primo su Romanews.

Barcellona, oltre un miliardo di debiti e il contratto monstre di Messi non ha certo aiutato

BARCELLONA DEBITI CONTRATTO MESSI – Il Barcellona, come tanti altri club europei, si trova a dover fare i conti con una grave crisi economico-finanziaria in questo momento. Il bilancio dei blaugrana è in rosso, con oltre un miliardo di debiti e un monte ingaggi che porta via più del 74% del fatturato. Pandemia a parte, sicuramente il ricchissimo contratto di Lionel Messi non ha certo aiutato. El Mundo ha rivelato le cifre percepite negli ultimi anni dalla Pulce ed è impossibile non rimanere almeno un po’ stupiti. L’argentino ha siglato un accordo da più di 555 milioni per gli ultimi 4 anni. Nel dettaglio, 434 milioni 809 mila 467 euro sono arrivati grazie alle prestazioni offerte sul campo, mentre altri 76 milioni 731 mila 081 euro sono arrivati dai diritti di immagine. Il totale raggiunto finora potrebbe però facilmente lievitare fino a raggiungere la sopracitata cifra, visto che la stagione è ancora lunga.

L'articolo Barcellona, oltre un miliardo di debiti e il contratto monstre di Messi non ha certo aiutato sembra essere il primo su Romanews.

Calafiori, rinnovo in arrivo: cinque anni di contratto e ingaggio a salire

CALCIOMERCATO ROMA CALAFIORI RINNOVO – Riccardo Calafiori si è finalmente messo alle spalle il grave infortunio che lo ha fermato in Primavera. Adesso è pronto a dare tutto con la maglia della prima squadra. Ieri è arrivato il primo, indimenticabile gol con la maglia della Roma e ora il club della capitale vuole blindarlo. Secondo quanto riportato da gianlucadimarzio.com, le due parti stanno definendo gli ultimi dettagli dell’accordo: cinque anni di contratto e un ingaggio a salire. Si parla già di cifre molto importanti per un ragazzo classe 2002. La Roma ha sempre creduto molto in lui e già da tempo discuteva del rinnovo di contratto, in scadenza nel 2022, con il suo agente Raiola. Ora l’intesa sembra essere stata raggiunta.

L'articolo Calafiori, rinnovo in arrivo: cinque anni di contratto e ingaggio a salire sembra essere il primo su Romanews.

Roma-Fonseca, spunta l’opzione Champions: così il rinnovo automatico del contratto

ROMA FONSECA RINNOVO CONTRATTO – Paulo Fonseca è arrivato nell’estate dello scorso anno e con la Roma ha firmato un contratto biennale. Ha chiuso il campionato qualificandosi per l‘Europa League, ma l’eliminazione agli ottavi nello stesso torneo contro il Siviglia non ha reso felici i vertici della società. Per questo la conferma sulla panchina giallorossa era in bilico, ma con il passaggio di proprietà è rimasto. Come afferma Sky Sport, nonostante il contratto scada nel 2021, le parti non stanno trattando sul rinnovo. Questo perché c’è un’opzione per il terzo anno che si attiverà al verificarsi di alcune condizioni: una di queste se la Roma dovesse finire il campionato tra le prime quattro, il che significherebbe Champions League. Non è detto comunque che, anche senza un piazzamento in UCL, la società non possa decidere di prolungare il rapporto lavorativo con l’ex Shakhtar.

L'articolo Roma-Fonseca, spunta l’opzione Champions: così il rinnovo automatico del contratto sembra essere il primo su Romanews.

Roma-Fonseca, spunta l’opzione Champions: così il rinnovo automatico del contratto

ROMA FONSECA RINNOVO CONTRATTO – Paulo Fonseca è arrivato nell’estate dello scorso anno e con la Roma ha firmato un contratto biennale. Ha chiuso il campionato qualificandosi per l‘Europa League, ma l’eliminazione agli ottavi nello stesso torneo contro il Siviglia non ha reso felici i vertici della società. Per questo la conferma sulla panchina giallorossa era in bilico, ma con il passaggio di proprietà è rimasto. Come afferma Sky Sport, nonostante il contratto scada nel 2021, le parti non stanno trattando sul rinnovo. Questo perché c’è un’opzione per il terzo anno che si attiverà al verificarsi di alcune condizioni: una di queste se la Roma dovesse finire il campionato tra le prime quattro, il che significherebbe Champions League. Non è detto comunque che, anche senza un piazzamento in UCL, la società non possa decidere di prolungare il rapporto lavorativo con l’ex Shakhtar.

L'articolo Roma-Fonseca, spunta l’opzione Champions: così il rinnovo automatico del contratto sembra essere il primo su Romanews.

Fonseca in scadenza nel 2021. Ma c’è un’opzione per prolungare il contratto

ROMA FRIEDKIN FONSECA – Tra l’annuncio del nuovo direttore sportivo, il calciomercato che riapre tra poco più di un mese e i prolungamenti di contratto di alcuni elementi della rosa, i Friedkin hanno anche la priorità Fonseca. L’accordo con il tecnico portoghese scadrà a fine stagione ma, dopo essere stato messo in discussione a inizio anno, i risultati ottenuti dall’ex Shakhtar stanno convincendo i nuovi proprietari ad offrirgliene un nuovo. Come scrive La Repubblica, nel contratto in vigore c’è un opzione per il prolungamento e Fonseca sta spingendo per convincere la società ad esercitarla.

L'articolo Fonseca in scadenza nel 2021. Ma c’è un’opzione per prolungare il contratto sembra essere il primo su Romanews.

Fonseca in scadenza a giugno, ma ora ha le armi giuste per il rinnovo

FONSECA ROMA – Messo costantemente in discussione da inizio stagione, Paulo Fonseca non ha mai perso di vista il suo obiettivo e ora si gode gli elogi. Dopo la convincente vittoria contro la Fiorentina la sua panchina non è più in discussione e il tecnico portoghese può lavorare con più serenità.

Risultati positivi e fiducia nello spogliatoio: ecco i motivi della svolta

Come scrive Il Corriere dello Sport, la sua Roma ha trovato equilibrio e ha confermato la tanta qualità a disposizione, specialmente in fase offensiva. Ora l’arma in più è l’armonia dello spogliatoio, sempre più sereno e compatto, come confermato dalle interviste di alcuni calciatori giallorossi. Spinazzola, Mancini, Pellegrini e Smalling hanno elogiato la forza di squadra, esaltando gli acquisti arrivati in estate e le conferme di quei giocatori rimasti. La strategia di Fonseca è chiara: i titolari devono essere risparmiati per il campionato, mentre altri nove-dice avranno la loro occasione nelle coppe. La scelta per ora sta pagando: la Roma non ha perso una gara sul campo e in caso di vittoria contro il Cluj si confermerebbe prima nel girone ipotecando la qualificazione. Per Fonseca c’è la grana contratto, quello in vigore scade nel 2021 e soltanto con il raggiungimento del quarto posto ci sarà l’opzione per rimanere sulla panchina giallorossa.

L'articolo Fonseca in scadenza a giugno, ma ora ha le armi giuste per il rinnovo sembra essere il primo su Romanews.