Gollini vuole a gran voce la Roma ma Mourinho preferisce Rui Patricio

CALCIOMERCATO ROMA GOLLINI – La Roma è al lavoro sul mercato per migliorare la propria rosa e liberare i tanti esuberi che ancora ci sono nel bilancio giallorosso. Il 6 luglio avrà inizio il ritiro giallorosso a Trigoria sotto gli ordini di Josè Mourinho.

Per l’attacco il nome nuovo è quello di Kalajdzkic

La prima partita di Granit Xhaka a Euro2020 ha fatto capire a molti perchè Josè Mourinho punta molto sullo svizzero dell’Arsenal. Come riportato dal Corriere dello Sport, Tiago Pinto è ora al lavoro per chiudere la trattativa con i Gunners agevolato dall’accordo già trovato con il calciatore. Il centrocampista ha già detto di non voler accettare nessun’altra destinazione. Per il portiere il ballottaggio è tra Gollini e Rui Patricio con entrambi che hanno fatto sapere di essere entusiasti dell’interessamento della Roma. L’azzurro ha parlato anche con Cristante e Mancini chiedendo scherzosamente di convincere Pinto. Lo Special One però non sembra convinto del portiere dell’Atalanta e vorrebbe affidarsi al più esperto estremo difensore portoghese. Il resto del mercato è vincolato alle cessioni con Santon che sembra aver dato la disponibilità per la risoluzione del contratto. Per l’attacco l’idea Isak sembra tramontata dopo un grande inizio di Europeo mentre il nome nuovo è quello dell’austriaco dello Stoccarda, Kalajdzic.

Leggi anche:
In programma l’incontro tra Pellegrini e la Roma per il rinnovo

L'articolo Gollini vuole a gran voce la Roma ma Mourinho preferisce Rui Patricio sembra essere il primo su Roma news.

Gollini vuole a gran voce la Roma ma Mourinho preferisce Rui Patricio

CALCIOMERCATO ROMA GOLLINI – La Roma è al lavoro sul mercato per migliorare la propria rosa e liberare i tanti esuberi che ancora ci sono nel bilancio giallorosso. Il 6 luglio avrà inizio il ritiro giallorosso a Trigoria sotto gli ordini di Josè Mourinho.

Per l’attacco il nome nuovo è quello di Kalajdzkic

La prima partita di Granit Xhaka a Euro2020 ha fatto capire a molti perchè Josè Mourinho punta molto sullo svizzero dell’Arsenal. Come riportato dal Corriere dello Sport, Tiago Pinto è ora al lavoro per chiudere la trattativa con i Gunners agevolato dall’accordo già trovato con il calciatore. Il centrocampista ha già detto di non voler accettare nessun’altra destinazione. Per il portiere il ballottaggio è tra Gollini e Rui Patricio con entrambi che hanno fatto sapere di essere entusiasti dell’interessamento della Roma. L’azzurro ha parlato anche con Cristante e Mancini chiedendo scherzosamente di convincere Pinto. Lo Special One però non sembra convinto del portiere dell’Atalanta e vorrebbe affidarsi al più esperto estremo difensore portoghese. Il resto del mercato è vincolato alle cessioni con Santon che sembra aver dato la disponibilità per la risoluzione del contratto. Per l’attacco l’idea Isak sembra tramontata dopo un grande inizio di Europeo mentre il nome nuovo è quello dell’austriaco dello Stoccarda, Kalajdzic.

Leggi anche:
In programma l’incontro tra Pellegrini e la Roma per il rinnovo

L'articolo Gollini vuole a gran voce la Roma ma Mourinho preferisce Rui Patricio sembra essere il primo su Roma news.

Tiago Pinto al lavoro per preparare le prime mosse sul mercato

MERCATO ROMA TIAGO PINTO – La Roma continua a lavorare per regalare a Josè Mourinho la miglior rosa possibile già per il ritiro che inizierà il 6 luglio a Trigoria. Il gm Tiago Pinto all’opera sia per le operazioni in entrata che per quelle in uscita.

I principali obiettivi rimangono Xhaka e Rui Patricio

Il gm Tiago Pinto è al lavoro per regalare a Mourinho i primi colpi in entrata. Come riportato dal Tempo, le priorità rimangono il portiere di affidabilità e un centrocampista titolare anche se ci sarà da capire la questione Dzeko. Con Xhaka c’è un accordo da più di un mese anche se manca l’intesa con l’Arsenal. La formazione inglese ha rifiutato la prima offerta giallorossa anche se la società rimane fiduciosa sulla chiusura dell’affare. Per il ruolo del portiere il numero uno rimane Rui Patricio con il quale c’è un accordo di massima ma la Roma non ha ancora fatto una proposta ufficiale al Wolverhampton. A Trigoria sono molto attenti sul ruolo del portiere e stanno valutando tutte le piste possibili: Gollini è un nome ma non è il solo. Difficile pensare che i due colpi vengano messi a segno prima dell’inizio del ritiro.

Leggi anche:
Ramos apre a Mourinho: “Ci penso”

L'articolo Tiago Pinto al lavoro per preparare le prime mosse sul mercato sembra essere il primo su Roma news.

Tiago Pinto al lavoro per preparare le prime mosse sul mercato

MERCATO ROMA TIAGO PINTO – La Roma continua a lavorare per regalare a Josè Mourinho la miglior rosa possibile già per il ritiro che inizierà il 6 luglio a Trigoria. Il gm Tiago Pinto all’opera sia per le operazioni in entrata che per quelle in uscita.

I principali obiettivi rimangono Xhaka e Rui Patricio

Il gm Tiago Pinto è al lavoro per regalare a Mourinho i primi colpi in entrata. Come riportato dal Tempo, le priorità rimangono il portiere di affidabilità e un centrocampista titolare anche se ci sarà da capire la questione Dzeko. Con Xhaka c’è un accordo da più di un mese anche se manca l’intesa con l’Arsenal. La formazione inglese ha rifiutato la prima offerta giallorossa anche se la società rimane fiduciosa sulla chiusura dell’affare. Per il ruolo del portiere il numero uno rimane Rui Patricio con il quale c’è un accordo di massima ma la Roma non ha ancora fatto una proposta ufficiale al Wolverhampton. A Trigoria sono molto attenti sul ruolo del portiere e stanno valutando tutte le piste possibili: Gollini è un nome ma non è il solo. Difficile pensare che i due colpi vengano messi a segno prima dell’inizio del ritiro.

Leggi anche:
Ramos apre a Mourinho: “Ci penso”

L'articolo Tiago Pinto al lavoro per preparare le prime mosse sul mercato sembra essere il primo su Roma news.

Rui Patricio, Xhaka e Ramos: la Roma è pronta per costruire un “instant team”

CALCIOMERCATO ROMA MOURINHO – Grande lavoro per Tiago Pinto per sistemare la rosa della Roma prima dell’arrivo di Josè Mourinho che è pronto per la prima stagione sulla panchina giallorossa.

La voglia di vincere subito con una squadra esperta

La Roma attende il recupero di Zaniolo ma pensa già al futuro. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, si può già provare ad immaginare una squadra con il 4-2-3-1: Rui Patricio, Karsdorp, Ramos, Mancini, Spinazzola, Xhaka, Veretout, Pedro, Pellegrini, Mkhitaryan e Dzeko. Una squadra che avrebbe un monte ingaggi lordo di 80 milioni e un’età media molto alta di 30 anni. Una formazione che lotterebbe per i vertici della Serie A ma certamente non di prospettiva. Le cose cambierebbero molto se ci fossero Gollini, Ibanez e Zaniolo per con un mister x come nuovo numero 9. Potrebbe esserci la volontà di Mourinho di costruire un “instant team” come nelle sue esperienze al Chelsea, Inter e Real Madrid.

Leggi anche:
Ramos apre a Mourinho: “Ci penso”

L'articolo Rui Patricio, Xhaka e Ramos: la Roma è pronta per costruire un “instant team” sembra essere il primo su Roma news.

Mourinho spiega come ricostruire la Roma: “I calciatori devono arrivare al limite”

ROMA MOURINHO CALCIOMERCATO – Manca sempre meno all’arrivo di Josè Mourinho a Roma per il ritiro che inizierà il 6 luglio a Trigoria per la prima stagione dello Special One sulla panchina giallorossa.

Sempre Xhaka l’obiettivo numero uno per il centrocampo

Josè Mourinho, rispondendo a una critica di Luke Shaw, ha fatto il ritratto del calciatore che cerca per la Roma nella prossima stagione. Queste le parole dello Special One: “Io spingo i calciatori al limite e a volte loro non sono pronti a seguirmi in quel tipo di mentalità.” Come riportato dal Corriere della Sera, lo Special One vuole un giocatore che abbia il fuoco dentro poi se è un campionissimo ancora meglio. Il tecnico lusitano ha contattato personalmente Sergio Ramos per puntare in alto e non accontentarsi. Il primo problema per i giallorossi rimane quello degli esuberi che al momento zavorrano il bilancio con ingaggi molto importanti. Un nuovo centrale difensivo potrebbe arrivare solo in caso di addio di Smalling che è corteggiato dall’Everton. Per la porta l’obiettivo numero uno rimane Rui Patricio con Tiago Pinto che deve piazzare Pau Lopez, con Granada e Lille interessati al portiere spagnolo. Su Xhaka restano da limare alcuni dettagli con l’Arsenal mentre c’è ancora del lavoro da fare con Pellegrini per il suo rinnovo. Su Dzeko è arrivato la smentita sull’interesse del Fenerbache, con il bosniaco che però vuole rimanere in Italia. Sul calciatore interessati Juventus e Milan ma solo a parametro zero.

Leggi anche:
Le carte che la Roma può giocare per Ramos

L'articolo Mourinho spiega come ricostruire la Roma: “I calciatori devono arrivare al limite” sembra essere il primo su Roma news.

Smalling non è un’incedibile: l’Everton in pressing sul difensore

CALCIOMERCATO ROMA SMALLING – La Roma guarda agli acquisti ma nello stesso tempo cerca di capire anche chi sono i calciatori che possono lasciare la capitale in questa sessione di calciomercato.

Messo in stand by Rui Patricio con l’obiettivo Gollini

La Roma ci ha messo un’intera sessione di calciomercato per convincere il Manchester United a lasciare Chris Smalling che dopo 12 mesi potrebbe lasciare la Capitale. Come riportato dal Tempo, l’Everton sembra avere intenzioni serie sul difensore inglese anche se al momento a Trigoria non sono ancora arrivate offerte sul tavolo. Il suo nome non è tra gli intoccabili di Mourinho che ha chiesto a Tiago Pinto di acquistare un difensore mancino per completare un pacchetto che al momento prevede tutti giocatori di piede destro. Il valore a bilancio dell’ex capitano dei Red Devils è di 10 milioni e questa è la cifra minima che la Roma chiede per cederlo. Nel frattempo il Psg non vuole riscattare Florenzi che tornerà a Trigoria ma solo di passaggio con l’Inter che potrebbe essere interessata a lui. Continua la trattativa con l’Arsenal per Xhaka con l’impressione che alla fine lo svizzero possa raggiungere Mourinho. Sul portiere invece Tiago Pinto ha messo in stand by Rui Patricio e prova a prendere Gollini che ha un valore di circa 20 milioni.

Leggi anche:
Pellegrini pronto al rinnovo

L'articolo Smalling non è un’incedibile: l’Everton in pressing sul difensore sembra essere il primo su Roma news.

L’entusiasmo dall’arrivo di Mourinho va alimentato: obiettivi portiere e centrocampista

CALCIOMERCATO ROMA MOURINHO – Manca sempre meno all’inizio del ritiro della Roma targata Josè Mourinho che avrà inizio il 6 luglio a Trigoria. Prosegue senza sosta il lavoro per trovare i primi acquisti da parte del gm Tiago Pinto.

Sempre più vicino l’inizio del ritiro giallorosso

I tifosi giallorossi hanno l’acquolina in bocca dal 4 maggio quando è stato annunciato a sorpresa Josè Mourinho come nuovo allenatore giallorosso. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, a 44 giorni dal ritorno dello “Special One” in Serie A comincia a materializzarsi una voglia di acquisti tra i tifosi giallorossi. Le due caselle che saranno coperte per prime sono quelle del portiere e del regista. I due candidati principali continuano ad essere Rui Patricio e Xhaka come da molto tempo ormai. Il bivio dei Friedkin è pericoloso, ma i giallorossi con Mourinho vogliono sognare.

Leggi anche:
Vicino il rinnovo di Pellegrini

L'articolo L’entusiasmo dall’arrivo di Mourinho va alimentato: obiettivi portiere e centrocampista sembra essere il primo su Roma news.

Continua la trattativa tra la Roma e l’Arsenal per Xhaka. Darboe ritrova la mamma dopo 5 anni

CALCIOMERCATO ROMA XHAKA – Prosegue il lavoro di Tiago Pinto sul marcato in entrata e in uscita. L’obiettivo del dg giallorosso è quello di portare almeno un paio d’acquisti in vista del primo ritiro di Josè Mourinho che inizierà il 6 luglio a Trigoria.

Ancora distanza con l’Arsenal sul prezzo del cartellino

La Roma non farà follie in questa sessione di calciomercato. Come riportato dal Corriere della Sera, questo è il diktat dato dai Friedkin al dg Tiago Pinto. Gli obiettivi sono stati individuati insieme al nuovo tecnico Mourinho ma non si andrà oltre una cifra ritenuta congrua. I profili ormai sono noti: il primo nome sul taccuino è sempre quello di Granit Xhaka con il quale è già stato trovato l’accordo. Da superare c’è la richiesta dell’Arsenal che è di 20 milioni mentre la squadra giallorossa al momento ne offre circa 15. Il gm portoghese si sta guardando intorno e ha individuato in Douglas Luiz dell’Aston Villa una valida alternativa. In attesa del rinnovo del contratto c’è Darboe che ieri ha potuto riabbracciare la mamma in Gambia dopo ben 5 anni.

Leggi anche:
Darboe riabbraccia la mamma dopo 5 anni

L'articolo Continua la trattativa tra la Roma e l’Arsenal per Xhaka. Darboe ritrova la mamma dopo 5 anni sembra essere il primo su Roma news.

Dall’Inghilterra: l’Arsenal rifiuta l’ultima offerta della Roma per Xhaka. L’alternativa è Douglas Luiz

CALCIOMERCATO ROMA XHAKA – La Roma continua a lavorare per regalare il primo acquisto dell’estate a Josè Mourinho. L’obiettivo è per la mediana ed è già stato individuato da tempo: corrisponde a Granit Xhaka, centrocampista svizzero di proprietà dell’Arsenal. Nonostante l’interesse sia concreto e palese ormai da alcune settimane, la trattativa non sembra essere così vicina a una conclusione. Secondo quanto riportano i media inglesi della BBC, infatti, i Gunners avrebbero rifiutato l’ultima offerta dei giallorossi di circa 15 milioni di euro. Si dovrà, dunque, continuare a trattare per trovare l’intesa, mentre con il giocatore sembra essere già arrivata sulla base di un quinquennale da 2,5 milioni di euro all’anno.

Leggi anche:
Calciomercato, intermediari di Wanda Nara propongono Icardi a Roma, Juve e Milan

Calciomercato Roma, l’alternativa a Xhaka può essere Douglas Luiz

Quello di Granit Xhaka, però, non è l’unico nome sull’agenda di Tiago Pinto per rinforzare il centrocampo della Roma. Sempre secondo quanto racconta la BBC, infatti, i giallorossi avrebbero messo gli occhi anche su Douglas Luiz, mediano in forza all’Aston Villa classe 1998, impegnato con il Brasile in Copa America.

L'articolo Dall’Inghilterra: l’Arsenal rifiuta l’ultima offerta della Roma per Xhaka. L’alternativa è Douglas Luiz sembra essere il primo su Roma news.