Roma, dalla Francia: il Newcastle prepara l’offerta per Veretout

CALCIOMERCATO ROMA NEWCASTLE VERETOUT – Arrivano sirene inglesi per Jordan Veretout. Secondo il sito francese footmercato, il Newcastle avrebbe individuato nel centrocampista francese della Roma un rinforzo di qualità per la sessione invernale di calciomercato. I Magpies sono in una situazione difficilissima di classifica, in piena zona retrocessione in Premier League, e sono in cerca delle pedine giuste per provare a risalire la china. Veretout, però, rappresenta un pilastro per José Mourinho e solo una ricca offerta potrebbe far vacillare i Friedkin.

Leggi anche:
Ecco cosa dice Rudi Garcia su Kamara

L'articolo Roma, dalla Francia: il Newcastle prepara l’offerta per Veretout sembra essere il primo su Roma news.

Roma, dalla Francia: il Newcastle prepara l’offerta per Veretout

CALCIOMERCATO ROMA NEWCASTLE VERETOUT – Arrivano sirene inglesi per Jordan Veretout. Secondo il sito francese footmercato, il Newcastle avrebbe individuato nel centrocampista francese della Roma un rinforzo di qualità per la sessione invernale di calciomercato. I Magpies sono in una situazione difficilissima di classifica, in piena zona retrocessione in Premier League, e sono in cerca delle pedine giuste per provare a risalire la china. Veretout, però, rappresenta un pilastro per José Mourinho e solo una ricca offerta potrebbe far vacillare i Friedkin.

Leggi anche:
Ecco cosa dice Rudi Garcia su Kamara

L'articolo Roma, dalla Francia: il Newcastle prepara l’offerta per Veretout sembra essere il primo su Roma news.

Contro il Torino la mediana da inventare: Cristante out e Veretout squalificato

ROMA CRISTANTE VERETOUT – La Roma torna alla vittoria contro il Genoa per 2-0 a Marassi ma perde per la prossima sfida una pedina importante come Jordan Veretout. Il francese è stato ammonito e salterà la prossima sfida per squalifica.

Leggi anche:
Genoa-Roma: le pagelle del match

Contro i granata saranno ancora out anche Cristante e Villar

Rimane in bolla la Roma ed in emergenza tecnica almeno per i prossimi sette giorni. Secondo il Messaggero, il centrocampo è svuotato con l’assenza di Villar, Cristante e Veretout. Ci saranno due partite in questa settimana giallorossa con i calciatori che potranno fare solamente casa-lavoro-casa come imposto dal protocollo Asl. Per lavoro si intende sia Trigoria che lo Stadio Olimpico che vedrà i giallorossi impegnati giovedì contro lo Zorya alle 21 e domenica il Torino alle 18. Per lo Special One il problema sarà soprattutto contro i granata: oltre ai due positivi per Covid-19, non ci sarà neanche Veretout. L’ex Fiorentina è stato ammonito ed essendo in diffida salterà un turno. Probabile spazio per Darboe insieme a Pellegrini.

L'articolo Contro il Torino la mediana da inventare: Cristante out e Veretout squalificato sembra essere il primo su Roma news.

Veretout: “In Italia sono cresciuto molto. Rigori? Mi alleno tutti i giorni e ho imparato a gestire la pressione”

INTERVISTA VERETOUT – Jordan Veretout ha rilasciato un’intervista a Ouest-France in cui ha parlato della sua esperienza in Serie A: “In Italia sono migliorato molto – dice il centrocampista giallorosso – è un campionato esigente, ho guadagnato muscolatura e sono più solido”. Con gli anni l’ex Fiorentina ha anche approfondito molto la conoscenza del proprio corpo: “Conosco come reagisce e ho trovato il giusto mix nei carichi di lavoro. Ho 28 anni e sono maturato rispetto a quando giocavo in Francia. Sono migliorato soprattutto tatticamente. Ho più rigore”. Il numero 17 della Roma si è poi soffermato sul cambiamento del calcio italiano: “Molte squadre si sono rinforzate. Ho giocato partite in cui i difensori hanno toccato palla quanto i centrocampisti. La vittoria dell’Europeo ha fatto bene a tutto il paese e, insieme a Cristiano Ronaldo, ha rimesso l’Italia sotto i riflettori. I nuovi arrivi capiscono immediatamente che non sarà un campionato facile. Ci sono squadre, come il Sassuolo o il Verona, che non sono mai facili da affrontare”. Sui rigori: “Mi alleno tutti i giorni. Ripetendoli ho imparato a gestire la pressione”. Per concludere ha dato dei consigli al se stesso del passato: “Gli dico di restare sereno e di vivere fino in fondo. Di non avere rimpianti perché si toglierà delle belle soddisfazioni”.

Leggi anche:
Lippi (ag. Spinazzola): “Sta lavorando 8 ore al giorno, speriamo possa tornare a dicembre”

L'articolo Veretout: “In Italia sono cresciuto molto. Rigori? Mi alleno tutti i giorni e ho imparato a gestire la pressione” sembra essere il primo su Roma news.

Veretout: “In Italia sono cresciuto molto. Rigori? Mi alleno tutti i giorni e ho imparato a gestire la pressione”

INTERVISTA VERETOUT – Jordan Veretout ha rilasciato un’intervista a Ouest-France in cui ha parlato della sua esperienza in Serie A: “In Italia sono migliorato molto – dice il centrocampista giallorosso – è un campionato esigente, ho guadagnato muscolatura e sono più solido”. Con gli anni l’ex Fiorentina ha anche approfondito molto la conoscenza del proprio corpo: “Conosco come reagisce e ho trovato il giusto mix nei carichi di lavoro. Ho 28 anni e sono maturato rispetto a quando giocavo in Francia. Sono migliorato soprattutto tatticamente. Ho più rigore”. Il numero 17 della Roma si è poi soffermato sul cambiamento del calcio italiano: “Molte squadre si sono rinforzate. Ho giocato partite in cui i difensori hanno toccato palla quanto i centrocampisti. La vittoria dell’Europeo ha fatto bene a tutto il paese e, insieme a Cristiano Ronaldo, ha rimesso l’Italia sotto i riflettori. I nuovi arrivi capiscono immediatamente che non sarà un campionato facile. Ci sono squadre, come il Sassuolo o il Verona, che non sono mai facili da affrontare”. Sui rigori: “Mi alleno tutti i giorni. Ripetendoli ho imparato a gestire la pressione”. Per concludere ha dato dei consigli al se stesso del passato: “Gli dico di restare sereno e di vivere fino in fondo. Di non avere rimpianti perché si toglierà delle belle soddisfazioni”.

Leggi anche:
Lippi (ag. Spinazzola): “Sta lavorando 8 ore al giorno, speriamo possa tornare a dicembre”

L'articolo Veretout: “In Italia sono cresciuto molto. Rigori? Mi alleno tutti i giorni e ho imparato a gestire la pressione” sembra essere il primo su Roma news.

Francia: Veretout convocato da Deschamps dopo l’infortunio di Pogba

ROMA VERETOUT FRANCIA – La Roma dovrà rinunciare a Jordan Veretout durante la sosta. Il centrocampista francese, come comunicato dalla Federcalcio transalpina, è stato convocato da Didier Deschamps per sostituire l’infortunato Paul Pogba che ha subito una lesione al quadricipite della coscia destra nell’ultimo allenamento con i galletti. Il numero 17 lascerà quindi Trigoria per farsi trovare pronto per le sfide contro Kazakhistan e Finlandia valevoli per la qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022. Un problema per Josè Mourinho che sperava di avere a disposizione il proprio calciatore apparso un po’ in affanno nelle ultime uscite con la maglia della Roma.

Leggi anche:
Mourinho vuole resettare tutto: la società fa i conti per la rivoluzione

L'articolo Francia: Veretout convocato da Deschamps dopo l’infortunio di Pogba sembra essere il primo su Roma news.

Szczesny salva la Juve: provvidenziale sul rigore delle polemiche

JUVENTUS ROMA SERIE A – La Juventus batte la Roma per 1-0 grazie al gol di Moise Kean nella prima frazione. Decisiva la parata di Szczesny sul rigore calciato da Jordan Veretout.

Leggi anche:
Juventus-Roma: le pagelle

Errore di Orsato nell’assegnare subito il penalty senza dare il vantaggio

Tra Juventus e Roma non è più una questione di centimetri come il gol di Turone, ma di tempo. Come riportato da La Repubblica, sull’episodio del rigore concesso e sbagliato da Veretout si parlerà tanto. Alla fine ciò che è successo è coinciso con quello che doveva accadere perchè il gol era da annullare per fallo di mano di Mkhitaryan. L’azione parte da un errore di Chiellini con Szczesny che poi ha steso l’armeno commettendo fallo e prendendo un cartellino giallo. Il numero 1 bianconero poi si è fatto perdonare ipnotizzando dagli 11 metri il numero 17 giallorosso.

L'articolo Szczesny salva la Juve: provvidenziale sul rigore delle polemiche sembra essere il primo su Roma news.

Tante luci e poche ombre: Abraham il migliore contro la Juventus

JUVENTUS ROMA ABRAHAM – La Roma ha perso per 1-0 contro la Juventus trovando la terza sconfitta in questa Serie A. In campo per 90 minuti anche Tammy Abraham che era tornato malconcio dopo il match con l’Inghilterra.

Il migliore del match tra i giallorossi

Quando decolla, Tammy Abraham, pare un ghepardo in fuga e nessuno lo prende mai. Secondo Il Messaggero, la punta inglese ha regalato ai tifosi della Roma e a Josè Mourinho una partita piena di luci ma anche di vuoti. A conti fatti ha offerto una prova più che sufficiente rivelandosi il migliore tra i suoi compagni. La grande ombra rimane però la discussione con Jordan Veretout per battere il rigore al minuto 44 del primo tempo. L’inglese ha avviato l’azione seminando il panico tra i difensori della Juventus spedendo poi il pallone in rete anche se l’arbitro aveva già fischiato il rigore per i giallorossi. Prima del tentativo dagli 11 metri, è andato dal compagno francese tentando di avviare una trattativa per battere il penalty prendendo anche il pallone tra le mani. In quel momento, il numero 17 è rimasto però inflessibile anche se probabilmente si è innervosito facendosi poi ipnotizzare da Szczesny. A fine partita Abraham era molto dispiaciuto tanto che ha voluto poi baciare il compagno chiedendo scusa. Bisogna ricordare, però, che l’inglese è ancora molto giovane con i soli 24 anni festeggiati pochi giorni fa. Quello di ieri è stato, anche se non dovrebbe accadere, un errore di gioventù.

Leggi anche:
La Roma di Mourinho è ancora bimba tra le grandi di Serie A

L'articolo Tante luci e poche ombre: Abraham il migliore contro la Juventus sembra essere il primo su Roma news.

Juventus-Roma, Veretout: “Andiamo a Torino per la vittoria, vogliamo soddisfare Mourinho”

JUVENTUS ROMA VERETOUT – Manca sempre meno alla sfida dell’Allianz Stadium tra Juventus e Roma. Un match molto importante per entrambe le squadre che vogliono mostrare il loro valore e dare un segnale al campionato. Di questa partita ha parlato, ai microfoni di Sky Sport, Jordan Veretout. Il centrocampista francese in questa stagione ha già siglato 4 reti in Serie A nelle 7 partite che ha giocato. Ecco le sue parole:

Jordan Veretout a Sky Sport

Cosa rappresenta Juventus-Roma?
“La partita contro la Juventus vale tre punti. Noi giochiamo sempre per vincere e andremo a Torino con questo obiettivo. Sarà una bella sfida ma alla fine vale tre punti noi giochiamo sempre per vincere”. 

Cosa ha in più la Roma rispetto alla scorsa stagione?
“L’anno scorso non abbiamo vinto contro le grandi ma spero che quest’anno facciamo di più. Abbiamo un allenatore che ha vinto quasi tutto e dà questa mentalità a noi. Piano piano che arriviamo a domenica entrerà nella nostra testa per dirci di vincere contro la Juventus.”

C’è una frase in particolare che ti ha detto Mourinho?
“No a me no. Lavoriamo bene con lui. Quando c’è uno come Mourinho che ti dice una cosa, la fai. Vogliamo soddisfare anche lui, se facciamo quello che ci dice possiamo arrivare in alto.”

La vittoria con la Francia
“Sono molto contento di aver vinto un trofeo con la mia nazionale è una cosa favolosa. Sono con il gruppo da poco tempo ma sto molto bene. Vincere un trofeo con la Francia è la cosa più bella”

Leggi anche:
Juventus-Roma: le probabili formazioni

L'articolo Juventus-Roma, Veretout: “Andiamo a Torino per la vittoria, vogliamo soddisfare Mourinho” sembra essere il primo su Roma news.

Nations League, Veretout partirà dalla panchina nella finale tra Francia e Spagna (FOTO)

FRANCIA SPAGNA VERETOUT – Questa sera andrà in scena la finale di Nations League tra Francia e Spagna. La partita si giocherà alle ore 20.45 allo Stadio San Siro di Milano. Il ct dei transalpini ha scelto il proprio 11 e ha lasciato in panchina Jordan Veretout. Inizierà quindi in panchina il match il numero 17 della Roma che in questa stagione ha già trovato la via del gol anche con la maglia dei “Blues” alla sua prima partita.

Leggi anche:
Sarà Zakaria il primo rinforzo di gennaio per la Roma

L'articolo Nations League, Veretout partirà dalla panchina nella finale tra Francia e Spagna (FOTO) sembra essere il primo su Roma news.