Kumbulla: “Questa è stata una stagione emozionante per me tra Roma e Albania” (VIDEO)

ROMA KUMBULLA ALBANIA – Il difensore della Roma, Marash Kumbulla, ha pubblicato un video sulla sua pagina Instagram per ricordare il suo percorso in questa stagione con la maglia giallorossa e quella rossonera dell’Albania. Per il numero 24 ben 28 presenze in nella sua prima stagione nella Capitale con due gol all’attivo. Queste le sue parole: “Dopo due test importanti con la mia nazionale, la mia stagione è finita. E’ stata, per me, emozionante: il mio esordio con la maglia della Roma nelle competizioni europee, il mio primo goal con questa maglia, il mio primo goal in Serie A, la mia crescita con l’Albania, con la quale ho il sogno e l’obiettivo di raggiungere traguardi importanti. Ci sono state tante cose positive che porto con me. Quelle negative, invece, mi sono servite molto per imparare. È solo l’inizio e voglio continuare a crescere. Non vedo l’ora di iniziare la prossima stagione e spero potere incontrare finalmente i tifosi all’Olimpico. Grazie.”

Leggi anche:
Mourinho: “La voglia di vincere è nel mio dna”

L'articolo Kumbulla: “Questa è stata una stagione emozionante per me tra Roma e Albania” (VIDEO) sembra essere il primo su Roma news.

Kumbulla: “Essere allenato da Mourinho è un sogno, ancora non ci credo”

KUMBULLA MOURINHO – Marash Kumbulla, difensore della Roma, ha rilasciato un’intervista a goal.com. Ecco le sue parole sulla sua prima stagione in giallorosso e sulla prospettiva di essere allenato da Mourinho.

Le parole di Kumbulla

La nuova stagione, guidato da Mourinho
“Non riesco ancora a crederci. È un sogno essere allenato da Mourinho e sarà un motivo in più per migliorare e crescere. Non ho ancora parlato con lui, ma so che lo farò quando arriverà a Roma e sarà un’esperienza incredibile. La cosa più importante che Mourinho porterà alla Roma è la mentalità vincente, ha vinto in tutte le squadre che ha allenato. Imparerò tanto, ma la cosa più importante è questa”.

Sugli obiettivi della prossima stagione.
“La cosa più importante è che a differenza di quest’anno la squadra li raggiunga e dunque sarà ancora più importante farlo l’anno venturo. A livello personale voglio giocare al mio massimo livello e aiutare la squadra”.

Su Paulo Fonseca.
“Con Fonseca ho un buon rapporto, ovviamente avrei voluto giocare di più, ma quando sei in un’ottima squadra con giocatori di grande talento a volte è difficile trovare spazio. Comunque sono contento di com’è andata la mia stagione e ho un ottimo rapporto col mister, va tutto bene”.

Su Cristiano Ronaldo.
“Quando sei in campo non ti rendi conto che stai giocando contro di lui, poi quando vedi le immagini provi una sensazione strana ma bella, perché l’ho visto giocare quando ero giovane e ora posso affrontarlo”.

Le richieste da altre squadre prima di accettare la Roma
“Ero lusingato perché tante squadre forti mi volevano, ma quando ho saputo che mi voleva la Roma è stata una decisione facile. Nel giro di poche ore avevo deciso di andarci ed ero felice. Fuori dal campo è stato un anno davvero difficile, all’inizio è stato uno shock perché per la prima volta vivevo da solo lontano da casa senza i miei genitori e la mia famiglia. Ma poi ho iniziato a sentirmi meglio e a sentirmi a casa, sia con la città che con le persone. Sono migliorato molto a livello personale ma anche in campo, Fonseca con nuove idee mi ha dato un nuovo stile di gioco e migliorato molto”.

Su Smalling
“Cerco di parlare inglese perché non parla molto bene l’italiano: mi ha dimostrato di essere un giocatore di grande esperienza che ha giocato per tante squadre di alto livello e da lui ho imparato tanto. L’ho guardato e ho imparato dai suoi gesti tecnici e dalle sue parole dentro e fuori dal campo”.

La gara di domani contro il Galles.
“Sono molto emozionato, il Galles ha molti giocatori di talento ed è una partita che aiuterà l’Albania a crescere. Bale? Sono pronto ad affrontarlo. È un giocatore di grande talento e sono molto orgoglioso di giocare contro di lui, cercherò di fare del mio meglio. Sono sempre molto entusiasta di giocare contro grandi campioni perché mi aiuta ad accumulare più esperienza”.

L'articolo Kumbulla: “Essere allenato da Mourinho è un sogno, ancora non ci credo” sembra essere il primo su Roma news.

Kumbulla, un derby da protagonista per entrare al massimo nella Roma

KUMBULLA ROMA LAZIO – Marash Kumbulla è entrato al minuto 37 dopo l’infortunio di Ibanez risultando uno dei migliori nel derby vinto contro la Lazio. Una grande partita la sua che è stato vicinissimo ai biancocelesti prima di vestire la maglia giallorossa.

Dopo il derby l’albanese vuole spiccare il volo

Il derby ha mostrato tutte le qualità di Kumbulla che era stato molto vicino alla Lazio che lo ha trattato per un lungo periodo con il Verona. Come riportato dal Corriere dello Sport, l’albanese è entrato nel finale del primo tempo giocando da protagonista. La sua stagione non è sicuramente stata scintillante ma ha mostrato di poter fermare tre grandi giocatori come Immobile, Lazzari e Milinkovic-Savic. Una partita dove si è vista la grande qualità di marcatore per un ragazzo che ha soli 21 anni. Ora vuole crescere con Mourinho sfruttando anche l’assenza di Ibanez che sarà impegnato con il Brasile alle Olimpiadi di Tokyo 2021.

Leggi anche:
I giocatori non vedono l’ora di conoscere Mourinho

L'articolo Kumbulla, un derby da protagonista per entrare al massimo nella Roma sembra essere il primo su Roma news.

Roma-Lazio, infortunio per Ibanez dopo 37 minuti: Kumbulla al suo posto

ROMA LAZIO IBANEZ INFORTUNIO – Finisce dopo 36 minuti il derby di Roger Ibanez che lascia il campo sul punteggio di 0-0 tra Roma e Lazio. Un problema al flessore sinistro per il numero 3 giallorosso che ha dovuto abbandonare anzitempo il prato Olimpico. La scelta di Fonseca per sostituire il brasiliano è ricaduta su Marash Kumbulla, il numero 24 ricopre la stessa posizione in campo lasciata dall’ex Atalanta.

Leggi anche:
Leggi la cronaca di Roma-Lazio

L'articolo Roma-Lazio, infortunio per Ibanez dopo 37 minuti: Kumbulla al suo posto sembra essere il primo su Roma news.

Roma-Lazio, infortunio per Ibanez dopo 37 minuti: Kumbulla al suo posto

ROMA LAZIO IBANEZ INFORTUNIO – Finisce dopo 36 minuti il derby di Roger Ibanez che lascia il campo sul punteggio di 0-0 tra Roma e Lazio. Un problema al flessore sinistro per il numero 3 giallorosso che ha dovuto abbandonare anzitempo il prato Olimpico. La scelta di Fonseca per sostituire il brasiliano è ricaduta su Marash Kumbulla, il numero 24 ricopre la stessa posizione in campo lasciata dall’ex Atalanta.

Leggi anche:
Leggi la cronaca di Roma-Lazio

L'articolo Roma-Lazio, infortunio per Ibanez dopo 37 minuti: Kumbulla al suo posto sembra essere il primo su Roma news.

Kumbulla: “Ora testa al lavoro perchè vogliamo chiudere bene la stagione”

KUMBULLA EUROPA LEAGUE – Sono tanti i giocatori che si sono espressi sui social dopo la vittoria della Roma di ieri sera contro il Manchester United ma che non ha comunque permesso ai giallorossi di passare il turno. Tra questi anche Marash Kumbulla che su Instagram si è espresso anche sul futuro: “Essere arrivati in semifinale di Europa League è motivo di orgoglio, ma non basta. Volevamo la finale e non siamo contenti per l’eliminazione. Ora testa al lavoro perché vogliamo chiudere bene questa stagione che non è ancora finita. Tutti uniti!”

Leggi anche:
Pedro:” Peccato non aver raggiunto la finale”

L'articolo Kumbulla: “Ora testa al lavoro perchè vogliamo chiudere bene la stagione” sembra essere il primo su Roma news.

Kumbulla: “Ora testa al lavoro perchè vogliamo chiudere bene la stagione”

KUMBULLA EUROPA LEAGUE – Sono tanti i giocatori che si sono espressi sui social dopo la vittoria della Roma di ieri sera contro il Manchester United ma che non ha comunque permesso ai giallorossi di passare il turno. Tra questi anche Marash Kumbulla che su Instagram si è espresso anche sul futuro: “Essere arrivati in semifinale di Europa League è motivo di orgoglio, ma non basta. Volevamo la finale e non siamo contenti per l’eliminazione. Ora testa al lavoro perché vogliamo chiudere bene questa stagione che non è ancora finita. Tutti uniti!”

Leggi anche:
Pedro:” Peccato non aver raggiunto la finale”

L'articolo Kumbulla: “Ora testa al lavoro perchè vogliamo chiudere bene la stagione” sembra essere il primo su Roma news.

Sampdoria-Roma, Kumbulla finisce ko: al suo posto Ibañez

SAMPDORIA ROMA KUMBULLA INFORTUNIO – Altro ko in casa Roma. All’infermeria si aggiunge Marash Kumbulla per un problema al fianco. Il difensore giallorosso contro la Sampdoria era uscito fuori dal campo inizialmente e aveva poi tentato di proseguire il match. Poco dopo però il classe 2000 ha da dovuto chiedere il cambio, al suo posto Roger Ibanez. Il 21enne è il quarto infortunio in due partite, dopo il ‘record’ dei tre ko di Veretout, Spinazzola e Pau Lopez contro il Manchester United.

Leggi anche:
Sampdoria-Roma, la cronaca del match

L'articolo Sampdoria-Roma, Kumbulla finisce ko: al suo posto Ibañez sembra essere il primo su Roma news.

Dall’Inghilterra: lo United valuta Kumbulla per il futuro

CALCIOMERCATO ROMA KUMBULLA UNITED – Manchester United-Roma sarà una sfida fondamentale, anche in ottica mercato. I due club avranno infatti l’opportunità di osservare da vicino alcuni dei giocatori finiti sulla lista dei possibili rinforzi per le prossime stagioni. Secondo quanto riportato dal Daily Express, tra questi ci sarebbe anche Marash Kumbulla, da tempo nel mirino dei Red Devils, che potrebbero iniziare a fare sul serio a partire dalle prossime sessioni di calciomercato. Specialmente qualora fallisse l’operazione Varane col Real, gli inglesi potrebbero decidere di puntare con decisione sul giallorosso, che sarebbe un investimento importante per il futuro. La Roma lo ha preso in prestito con obbligo di riscatto dal Verona, che scatterà dal prossimo anno. Per questo lo United sta prendendo tempo.

Leggi anche:
Roma, sogno van de Beek: lo United propone lo scambio con Zaniolo

L'articolo Dall’Inghilterra: lo United valuta Kumbulla per il futuro sembra essere il primo su Roma news.

Dall’Inghilterra: lo United valuta Kumbulla per il futuro

CALCIOMERCATO ROMA KUMBULLA UNITED – Manchester United-Roma sarà una sfida fondamentale, anche in ottica mercato. I due club avranno infatti l’opportunità di osservare da vicino alcuni dei giocatori finiti sulla lista dei possibili rinforzi per le prossime stagioni. Secondo quanto riportato dal Daily Express, tra questi ci sarebbe anche Marash Kumbulla, da tempo nel mirino dei Red Devils, che potrebbero iniziare a fare sul serio a partire dalle prossime sessioni di calciomercato. Specialmente qualora fallisse l’operazione Varane col Real, gli inglesi potrebbero decidere di puntare con decisione sul giallorosso, che sarebbe un investimento importante per il futuro. La Roma lo ha preso in prestito con obbligo di riscatto dal Verona, che scatterà dal prossimo anno. Per questo lo United sta prendendo tempo.

Leggi anche:
Roma, sogno van de Beek: lo United propone lo scambio con Zaniolo

L'articolo Dall’Inghilterra: lo United valuta Kumbulla per il futuro sembra essere il primo su Roma news.