Sampdoria, Ranieri lontano dal rinnovo e Ferrero ci prova per Allegri e Sarri

SAMPDORIA ALLEGRI SARRI – La trattativa per il rinnovo di contratto di Claudio Ranieri non decolla e la Sampdoria si guarda intorno per cercare la nuova possibile guida tecnica per la prossima stagione. Secondo quanto scrive calciomercato.it, il presidente blucerchiato Massimo Ferrero avrebbe sondato anche due allenatori accostati alla Roma, come Massimiliano Allegri e Maurizio Sarri, ma i due avrebbero rifiutato declinato l’offerta. Ora la Samp avrebbe virato su un ex del nostro campionato come Dejan Stankovic.

Leggi anche:
Roma, i Friedkin pensano al futuro: Sarri e Allegri in pole per la panchina

L'articolo Sampdoria, Ranieri lontano dal rinnovo e Ferrero ci prova per Allegri e Sarri sembra essere il primo su Romanews.

Ferrero shock: “Di Coronavirus non si muore. Il tampone? Gli scienziati possono metterselo da qualche altra parte”

FERRERO INTERVISTA CORONAVIRUS – Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, è stato intervistato da Radio Capital ed ha parlato anche dell’apertura degli stadi in Italia e dell’emergenza Coronavirus. Queste le sue parole: “Di coronavirus non si muore, rispettiamo la malattia ma non enfatizziamo. Non ci inventiamo cose che non esistono. Gli stadi possono restare aperti al 30%. Gli scienziati vanno in televisione e ognuno dice qualcosa di diverso. Il tampone? Gli scienziati possono metterselo da qualche altra parte. L’incertezza uccide le menti delle persone. Tra un po’ chiuderemo gli ospedali per il corpo e riempiremo quelli per la testa. Io sono stato costretto a chiudere i cinema, ora tutti questi problemi con il calcio. Così fermano la vita“.

L'articolo Ferrero shock: “Di Coronavirus non si muore. Il tampone? Gli scienziati possono metterselo da qualche altra parte” sembra essere il primo su Romanews.

Sampdoria, Ferrero insiste: “All’Olimpico possono entrare 20 mila persone, stanno rovinando lo sport più bello del mondo”

FERRERO SAMPDORIA – “Mille tifosi allo stadio? E’ una cosa che non ho mai capito, ci sono dei ‘professoroni’ che paragonano le discoteche agli stadi. Queste persone devono stare attente perché stiamo andando a rovinare lo sport più bello del mondo. Ma se allo stadio Olimpico, dove c’è una capienza di 70mila posti, ne metti 20 mila, nemmeno li vedi”. La pensa così Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, che oggi è intervenuto a ‘Un Giorno da Pecora’, su Rai Radio1. “Se farei entrare un maggior numero di persone negli stadi? Sì, ad esempio a Marassi lo stadio porta 45mila persone – prosegue il numero uno del club ligure – Se ne fai entrare 15mila e le metti a distanza di due metri, non le vedi. Dobbiamo stare attenti, la mia idea è che dobbiamo riportare la gente allo stadio”.

L'articolo Sampdoria, Ferrero insiste: “All’Olimpico possono entrare 20 mila persone, stanno rovinando lo sport più bello del mondo” sembra essere il primo su Romanews.