Torino-Roma, ansia Karsdorp. Tornano gli spagnoli

ROMA KARSDORP SCELTE FONSECA – Gli impegni sono sempre di più, considerando la qualificazione alle semifinali di Europa League, e per questo sarà fondamentale gestire le energie. Contro il Torino oggi c’è da aspettarsi tutta un’altra Roma rispetto a quella che ha pareggiato contro l’Ajax giovedì.

Leggi anche:
Torino-Roma, probabili formazioni: torna Pedro, davanti c’è Mayoral

Karsdorp malconcio, si scalda Reynolds

Chi spera di poter tirare il fiato, secondo quanto riporta La Gazzetta Sportiva, è Rick Karsdorp: l’olandese ha riportato qualche acciacco dopo la sfida di giovedì e per questo Fonseca studia alternative. Una di queste prevede l’utilizzo ancora una volta di Reynolds dal 1′ minuto, oppure di rispolverare Santon. L’altra mossa sarebbe quella di rilanciare Calafiori, che è migliorato dopo i problemi contro l’Ajax, e spostare l’ex Bruno Peres a destra. Intanto, l’allenatore sembra pronto a rilanciare i cinque spagnoli dall’inizio: Lopez preferito a Mirante in porta, Villar in mediana e il tris d’attacco composto da Carles Perez, Pedro e Mayoral. Almeno in corsa, cercano spazio e minuti Mkhitaryan e Veretout, con quest’ultimo possibile titolare.

L'articolo Torino-Roma, ansia Karsdorp. Tornano gli spagnoli sembra essere il primo su Romanews.

Karsdorp, parla il padre: “Aveva terribilmente paura di tornare a Roma, poi ha parlato con Fonseca”

KARSDORP PADRE INTERVISTA – Fred Karsdorp, padre del giallorosso Rick, ha parlato della seconda esperienza del figlio nella capitale a de Volkskrant. Queste le sue parole: “Aveva terribilmente paura di tornare alla Roma. Stavamo trattando con Atalanta e Genoa. Con il Genoa avevamo quasi chiuso. Poi Rick ha parlato con Fonseca, che aveva voglia di averlo in squadra. Alla fine è rimasto, anche perché non voleva mollare. È stata una sua scelta. Ha rivisto un futuro alla Roma, anche grazie a una conversazione con i nuovi proprietari. E la Roma è ovviamente un club più grande del Genoa”. Impossibile vederlo allo stadio al momento: “Non c’è posto neanche per un padre. Un grande peccato. Spesso ci sedevamo insieme sugli spalti quando lui non giocava. Ora che gioca, invece, nessuno può entrare”.

Leggi anche:
Karsdorp e il suo derby personale: solo una vittoria contro l’Ajax quando giocava in Olanda

L'articolo Karsdorp, parla il padre: “Aveva terribilmente paura di tornare a Roma, poi ha parlato con Fonseca” sembra essere il primo su Romanews.

Karsdorp: “Abbiamo vinto la gara d’andata per 2-1, ma oggi sarà tutto diverso” (VIDEO)

ROMA AJAX KARSDORP INTERVISTA – Rick Karsdorp ha parlato ai microfoni ufficiali del club in vista del match di Europa League Roma-Ajax, in programma questa sera all’Olimpico. Queste le sue parole: “Ogni partita è differente. Abbiamo vinto la gara di andata per 2-1, ma oggi sarà tutto diverso. Ci sarà un Ajax diverso, ma io credo che vedremo anche una Roma differente. Giochiamo in casa e questo può essere un grande vantaggio per noi. Non credo che sarà un match difficile mentalmente, dobbiamo solo pensare a vincere, questa è la strada più semplice. Mi aspetto che l’Ajax giochi allo stesso modo in cui gioca in Olanda e in Europa. Ci presseranno dal primo minuto e questo potrebbe giocare a nostro favore, ma vedremo. All’andata abbiamo vinto 2-1 ed è un bene che non abbia giocato (ride ndr). Scherzi a parte, abbiamo fatto una grande partita ad Amsterdam ma ora giochiamo in casa e io preferisco giocare qui che in Olanda, perché gioco per la Roma e non per il Feyenooord. Come ho detto precedentemente, non vedo l’ora di giocare contro una squadra olandese”.

L'articolo Karsdorp: “Abbiamo vinto la gara d’andata per 2-1, ma oggi sarà tutto diverso” (VIDEO) sembra essere il primo su Romanews.

Karsdorp: “Alla Roma sto bene, per questo ho rinnovato. Non penso all’Europeo”

ROMA AJAX CONFERENZA KARSDORP – E’ tutto pronto per la sfida dei quarti di finale di Europa League contro l’Ajax allo Stadio Olimpico. Insieme al tecnico Paulo Fonseca, interviene nella consueta conferenza stampa di vigilia Rick Karsdorp, assente nel match d’andata per squalifica. Queste le sue parole.

Leggi anche:
Europa League, la Roma si qualifica in semifinale se…

Roma-Ajax, la conferenza stampa di Karsdorp

Che Ajax ti aspetti?
Vorranno pressarci e tenere la palla. Anche noi abbiamo le stesse intenzioni, sarà una partita interessante.

Che soddisfazione ti darebbe vincere questa partita? La vivi come un derby?
“Ajax-Feyenoord è un derby molto sentito, un po’ come Roma-Lazio. Ora sono qui quindi è un po’ diverso, mi aspetto una partita bella quanto quella d’andata. Vogliamo superare il turno”.

Credi di meritare l’Europeo vista la stagione disputata?
“Negli ultimi 3 anni avevo giocato poco, ora sto tornando sui miei livelli. Non sono al 100%, ma sono sulla strada giusta. Non dipende da me, faccio il mio lavoro. Voglio continuare così, voglio essere concentrato sulla Roma e non sull’Europeo”.

Che emozione ti da affrontare una squadra olandese?
“E’ stimolante e bello. All’Ajax piace pressare e giocare bene a calcio, anche a noi piace giocare così. saròà una partita interessante, non vedo l’ora di giocare domani”.

Ti senti al top? Cosa ti manca per esserlo?
“Ho ancora margini di miglioramento, voglio giocare ad alto livello e con costanza in più partite possibile. Voglio farmi trovare pronto, per questo ho rinnovato fino al 2025. Ora. i sento bene, è stato importante tornare al Feyenoord per poi rientrare qui. Quest’anno con Fonseca sto giocando con regolarità, devo continuare così e spero di farlo fino al 2025”.

Le differenze nel tuo ruolo tra Olanda e Italia?
“Ci sono molte differenze, in primis la nazionalità del tecnico che comporta differenze tattiche. In Italia si gioca un calcio più difensivo, ma ora c’è anche più attenzione in Olanda. Dipende molto anche dallo schieramento tattico, se impostato su una difesa a 3 oppure su una difesa a 4”.

L'articolo Karsdorp: “Alla Roma sto bene, per questo ho rinnovato. Non penso all’Europeo” sembra essere il primo su Romanews.

Karsdorp: “Alla Roma sto bene, per questo ho rinnovato. Non penso all’Europeo”

ROMA AJAX CONFERENZA KARSDORP – E’ tutto pronto per la sfida dei quarti di finale di Europa League contro l’Ajax allo Stadio Olimpico. Insieme al tecnico Paulo Fonseca, interviene nella consueta conferenza stampa di vigilia Rick Karsdorp, assente nel match d’andata per squalifica. Queste le sue parole.

Leggi anche:
Europa League, la Roma si qualifica in semifinale se…

Roma-Ajax, la conferenza stampa di Karsdorp

Che Ajax ti aspetti?
Vorranno pressarci e tenere la palla. Anche noi abbiamo le stesse intenzioni, sarà una partita interessante.

Che soddisfazione ti darebbe vincere questa partita? La vivi come un derby?
“Ajax-Feyenoord è un derby molto sentito, un po’ come Roma-Lazio. Ora sono qui quindi è un po’ diverso, mi aspetto una partita bella quanto quella d’andata. Vogliamo superare il turno”.

Credi di meritare l’Europeo vista la stagione disputata?
“Negli ultimi 3 anni avevo giocato poco, ora sto tornando sui miei livelli. Non sono al 100%, ma sono sulla strada giusta. Non dipende da me, faccio il mio lavoro. Voglio continuare così, voglio essere concentrato sulla Roma e non sull’Europeo”.

Che emozione ti da affrontare una squadra olandese?
“E’ stimolante e bello. All’Ajax piace pressare e giocare bene a calcio, anche a noi piace giocare così. saròà una partita interessante, non vedo l’ora di giocare domani”.

Ti senti al top? Cosa ti manca per esserlo?
“Ho ancora margini di miglioramento, voglio giocare ad alto livello e con costanza in più partite possibile. Voglio farmi trovare pronto, per questo ho rinnovato fino al 2025. Ora. i sento bene, è stato importante tornare al Feyenoord per poi rientrare qui. Quest’anno con Fonseca sto giocando con regolarità, devo continuare così e spero di farlo fino al 2025”.

Le differenze nel tuo ruolo tra Olanda e Italia?
“Ci sono molte differenze, in primis la nazionalità del tecnico che comporta differenze tattiche. In Italia si gioca un calcio più difensivo, ma ora c’è anche più attenzione in Olanda. Dipende molto anche dallo schieramento tattico, se impostato su una difesa a 3 oppure su una difesa a 4”.

L'articolo Karsdorp: “Alla Roma sto bene, per questo ho rinnovato. Non penso all’Europeo” sembra essere il primo su Romanews.

Roma-Ajax, le parole di Fonseca in conferenza stampa

ROMA AJAX CONFERENZA FONSECA – Si avvicina il ritorno dei quarti di finale di Europa League. Giovedì la Roma ospita l’Ajax all’Olimpico alle 21 per dare continuità alla vittoria dell’ultimo turno contro il Bologna e, soprattutto, non vanificare il prezioso successo dell’andata in casa dei lancieri. Oggi, giornata di vigilia del match, i giallorossi hanno svolto la rifinitura a Trigoria alle 11.30. Poi alle 14.30 Fonseca ha parlato in conferenza stampa affiancato da Rick Karsdorp, pronto a tornare titolare dopo l’assenza per squalifica dell’andata.

Leggi anche:
ROMA-AJAX: LE PROBABILI SCELTE DI FONSECA E TEN HAG

Roma-Ajax, la conferenza stampa di Fonseca

Sky Sport: che tipo di atteggiamento vuole vedere domani dalla sua squadra?
“Tutti noi sappiamo che magari è la partita più importante della stagione fino adesso. E’ importante capire che dall’altra parte c’è una squadra fortissima ed è importante non pensare alla partita di Amsterdam. Voglio una squadra che vuole lottare come se non ci fosse l’altra partita, come abbiamo visto nelle ultime due partite, che vuole lottare per vincere una partita difficile sapendo che anche l’Ajax è fortissima e vuole vincere. So che i ragazzi capiscono bene l’importanza di questo momento”.

Espn: l’Ajax ha una grande tradizione in trasferta in Europa. Che ne pensa?
“Per questo io ho sempre detto, anche dopo Amsterdam, che la qualificazione non è chiusa. Conosco la qualità dell’Ajax e so che vengono qui per vincere. Per noi è importante capire che i discorsi sono chiusi, dobbiamo fare una partita perfetta se vogliamo passare”.

Corriere dello Sport: Calafiori ha sottolineato che non c’è coraggio per lanciare i giovani. Può giocare dall’inizio?
“Si, giocherà domani. E’ entrato molto bene giovedì”.

Spesso andate in difficoltà con le chiusure sugli esterni
“Sì, abbiamo preparato bene la partita concentrandoci sui dettagli difensivi. Dovremo difendere bene, loro sono molto forti in attacco”.

Ha preparato qualcora per evitare i momenti di panico che capitano alla Roma?
“Tutti sappiamo che non possiamo sbagliare questa partita, dovremo essere concentrati e mentalmente equilibrati. Ad Amsterdam abbiamo avuto un momento di difficoltà in cui loro hanno segnato, ma la squadra è rimasta equilibrata e ha cambiato la partita”.

Che cosa pensa di Karsdorp?
“Sta facendo una grande stagione, ha grande fiducia. Ha spazio e modo per m migliorare, ma sta facendo una grande stagione”.

Smalling può rientrare per fare l’ultimo mese di stagione?
“Ha iniziato ora il recupero individuale, penso sia vicino ma è una questione di fiducia da parte sua, se si sente bene o meno. Penso comunque sia vicino al rientro”.

La preoccupa la difficoltà vista col Bologna in uscita col pallone?
“L’Ajax pressa altissimo, in alcune fasi uomo contro uomo. Abbiamo preparato questo aspetto analizzando anche la gara col Bologna, nella quale siamo migliorati nel secondo tempo. Sarà importante con l’Ajax uscire dalla loro pressione. Abbiamo lavorato in questi giorni e siamo preparati per il loro pressing”.

Cambierà la partita dal punto di vista tecnico tattico la partita? Come arriva la squadra?
“Fisicamente e mentalmente stiamo bene, la squadra è motivata e ha capito l’importanza della partita. Strategicamente abbiamo preparato la partita come sempre, l’Ajax è molto forte a pressare ma abbiamo preparato la gara per non far fare all’Ajax quello che vuole”.

L'articolo Roma-Ajax, le parole di Fonseca in conferenza stampa sembra essere il primo su Romanews.

Karsdorp: “Sarebbe stato bellissimo andare in Nazionale, ma devo continuare a lavorare per meritarla”

KARSDORP INTERVISTA – Il giallorosso Rick Karsdorp è intervenuto al canale tv Ziggo Sport. Queste le sue parole sulla mancata convocazione in nazionale:

“Nazionale? Molti intorno a me si sarebbero aspettati una chiamata e mi hanno detto che la convocazione sarebbe arrivata. Anche nella Roma lo pensavano. Ma io non ci ho mai pensato, in realtà. Non fraintendetemi, sono un giocatore che punta sempre al meglio e andare in nazionale sarebbe stato bellissimo, soprattutto in vista degli Europei. Ma ci sono altri giocatori nel mio ruolo e io soprattutto non mostro il mio vero livello da tre anni. Ora sto tornando a essere il giocatore che ero, ma devo continuare a lavorare in questa direzione per meritarla“.

L'articolo Karsdorp: “Sarebbe stato bellissimo andare in Nazionale, ma devo continuare a lavorare per meritarla” sembra essere il primo su Romanews.

Karsdorp rinnova fino al 2025, ora è il turno di Villar e Mkhitaryan

ROMA RINNOVO KARSDORP – La stagione è ancora lunga e la Roma ha tanti obiettivi nel mirino, ma pensa già anche al futuro. Tiago Pinto ha iniziato già da qualche settimana a lavorare per blindare alcuni dei giocatori simbolo della squadra di Fonseca.

Calciomercato Roma, rinnovi: fatta per Karsdorp, avanti i prossimi

Dopo il prolungamento di Ibanez, ieri è stato il turno di Karsdorp. Come riportato da Il Tempo, anche l’olandese ha rinnovato il suo contratto con la Roma fino al 2025. Il nuovo accordo con il club giallorosso prevede anche un aumento dello stipendio, ancora pari a 1,5 milioni. Archiviata la pratica Karsdorp, ora Pinto può concentrarsi sui prossimi rinnovi. A breve sarà infatti il turno di Villar, Mkhitaryan e Pellegrini.

L'articolo Karsdorp rinnova fino al 2025, ora è il turno di Villar e Mkhitaryan sembra essere il primo su Romanews.

Ufficiale il rinnovo di Karsdorp: “Voglio ripagare la fiducia, andiamo a vincere!”. Pinto: “Abbiamo premiato la sua crescita”

Rick Karsdorp ha rinnovato il suo contratto con la Roma fino al 2025. Dopo una prima parentesi sfortunata a causa dei costanti infortuni, e dopo il prestito al Feyenoord, il terzino olandese è diventato un titolarissimo sotto la guida di Fonseca. Il classe ’95 ha ritrovato la condizione fisica migliore e ha convinto tutti, anche il General Manager Tiago Pinto, che ha commentato così il suo rinnovo.

Le parole di Pinto

“Da quando è rientrato a Roma, Rick ha messo grande impegno e ha dimostrato con i fatti di voler far parte di questo progetto. Con il supporto del nostro staff tecnico, sanitario e atletico, i suoi progressi sono stati costanti e oggi siamo molto felici di poter premiare la sua crescita con questo rinnovo”.

Il commento di Karsdorp

“Sono davvero felice per questo rinnovo, desidero ringraziare tutte le aree del club che mi hanno seguito in questo percorso: sentire la fiducia delle persone che lavorano qui è stato determinante per cambiare il corso delle cose e imprimere una nuova svolta alla mia carriera. Spero di riuscire a ripagare questa fiducia: andiamo a vincere!”.

L'articolo Ufficiale il rinnovo di Karsdorp: “Voglio ripagare la fiducia, andiamo a vincere!”. Pinto: “Abbiamo premiato la sua crescita” sembra essere il primo su Romanews.

Calciomercato Roma: in arrivo il rinnovo di Karsdorp, si lavora per blindare anche Mancini

CALCIOMERCATO ROMA KARSDORP MANCINI RINNOVI – La Roma è concentrata sulla stagione attualmente in corso, ma pensa anche al futuro. Tiago Pinto sta infatti lavorando per blindare alcuni dei giocatori più importanti per la squadra di Fonseca.

Calciomercato, la Roma lavora ai rinnovi di Karsdorp e Mancini

Ibanez è stato il primo a prolungare il suo accordo con la Roma e ora toccherà ad altri giocatori ugualmente importanti per il futuro della squadra di Fonseca. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il rinnovo di Karsdorp potrebbe essere ufficiale già al termine di questa settimana. L’obiettivo poi è blindare anche un altro pilastro: Gianluca Mancini. Con ogni probabilità, però, la questione rinnovo con lui verrà affrontata più avanti. L’ex Atalanta vuole un ingaggio superiore ai 2 milioni percepiti attualmente e difficilmente accetterà una clausola rescissoria superiore ai 40 milioni sul suo contratto, contrariamente a quanto successo per Ibanez (clausola da 80 milioni). Potrebbe farlo solo qualora lo stipendio offerto fosse veramente importante.

L'articolo Calciomercato Roma: in arrivo il rinnovo di Karsdorp, si lavora per blindare anche Mancini sembra essere il primo su Romanews.